Regione Lombardia: contributi per la partecipazione delle PMI alle Fiere Internazionali in Lombardia

 

Finalità

Il bando vuole promuovere l’attrattività del “Sistema Lombardia” sui mercati globali, creare occasioni di incontro tra imprenditori italiani ed esteri e sostenere la partecipazione di MPMI lombarde alle fiere con qualifica internazionale, che si svolgono in Lombardia.

Interventi ammissibili

  • spese per la partecipazione a fiere con qualifica internazionale che si svolgano in Lombardia tra il 1° settembre 2020 e il 31 dicembre 2022.
  • termine ultimo per la realizzazione delle attività, il sostenimento delle spese e la rendicontazione da parte del beneficiario è il 31 marzo 2023.

Tipologia dell’agevolazione

  • Contributo a fondo perduto
  • Minimo progetto € 6.000,00

L’importo dell’agevolazione e l’intensità di aiuto massima concedibile sono così determinati:

NUOVI ESPOSITORI → che non abbiano partecipato:

  • nelle precedenti 3 edizioni, per le fiere con cadenza annuale o inferiore
  • nelle precedenti 2 edizioni, per le fiere con cadenza biennale o superiore

L’agevolazione è concessa fino ad un massimo € 15.000,00 di contributo:

  • 50% delle spese ammissibili, nel caso di partecipazione ad una sola fiera
  • 60% delle spese ammissibili, nel caso di partecipazione a due o più fiere, incluse diverse edizioni della stessa fiera.

ESPOSITORI ABITUALI → che abbiano partecipato nelle precedenti 2 o 3 edizioni.

L’agevolazione è concessa fino ad un massimo € 10.000,00 di contributo:

  • 40% delle spese ammissibili, nel caso di partecipazione ad una sola fiera
  • 50% delle spese ammissibili, nel caso di partecipazione a due o più fiere, incluse diverse edizioni della stessa fiera.

Premialità

  • +5% in caso di microimpresa
  • +5% in caso di start up

L’intensità di aiuto massima concedibile risulta pertanto pari all’70% delle spese ammissibili per i nuovi espositori e al 60% per gli espositori abituali.

Spese ammissibili

 

 Costi per la partecipazione alla fiera, quali:

  • Affitto area espositiva
  • Quote di iscrizione, quote per servizi assicurativi e altri oneri obbligatori previsti dalla manifestazione
  • Allestimento stand
  • Allacciamenti (energia elettrica, acqua, internet, ecc.) e pulizia stand
  • Iscrizione al catalogo della manifestazione
  • Hostess e interpreti impiegati allo stand

Consulenze propedeutiche alla partecipazione alla fiera e consulenze per la gestione dei follow up e spese di comunicazione relative alla fiera (massimo 20% della voce di spesa 1):

Consulenze:

  • Progettazione dello stand
  • Ricerca partner e organizzazione di incontri in fiera
  • Consulenze relative a contrattualistica con l’estero, dogane e fiscalità estera, pagamenti e trasporti internazionali

Spese di comunicazione:

  • Brochure e materiali cartacei
  • Pubblicità e marketing in fiera e sui canali online
  • Costi di personale
  • Costi generali

Presentazione della domanda

Ogni impresa potrà presentare una sola domanda, anche riferita alla partecipazione a più fiere (sia come fiere distinte, sia come edizioni diverse della stessa fiera).

Le domande dovranno essere presentate almeno 30 giorni prima della data di inizio della prima fiera oggetto del progetto.

Per richiedere informazioni compila il form >

In collaborazione con  Cres Consulting Srl


    Inserisci la risposta

    i termini sul trattamento dei dati personali


      Inserisci la risposta

      i termini sul trattamento dei dati personali