Dal 6 Agosto 2020, Le imprese di tutte le dimensioni avranno la possibilità di finanziare attraverso lo strumento Simest la partecipazione alle fiere/mostre internazionali (anche UE), anche virtuali e anche in Italia se a carattere internazionale.
Gli eventi devono essere riconosciuti dall’AEFI ( Associazione Esposizioni e Fiere italiane). Per il riconoscimento del carattere internazionale di altre tipologie di eventi promozionali sarà richiesta una dichiarazione rilasciata dall’organizzazione.
Ricordo che con le Novità già introdotte ad oggi, per le fiere fino al 31 Dicembre
2020 è possibile richiedere fino al 40% del finanziamento a fondo perduto con
un importo massimo concedibile di euro 100.000 ( ottenibile per intero se si richiede un finanziamento di almeno 250 mila euro). La restante parte (60%) è invece da restituire al tasso agevolato 0,085% ( non servono garanzie).
Quindi 40% a fondo perduto e 60% a tasso agevolato.