Spazio fisico.

La scelta della forma, rettangolare o quadrata, della dimensione, generalmente gestita in moduli quadrati con minimi 3 x 3 o 4 x 4 mt e replicati a seconda delle esigenze e del budget sono elementi fondamentali e vincolanti per la progettazione di uno stand e per la strategia di comunicazione con la quale ci si confronta. La quantità di lati aperti, da 1 a 4 definisce poi un ulteriore vincolo che, se correttamente gestito, costituirà l’elemento vincente e premiante della scelta operata. L’analisi dei percorsi di collegamento interno al padiglione e di arrivo allo stand sono fondamentali per il corretto coordinamento tra spazio fisico e strategia di marketing operata in fase di preparazione all’evento.

Esposizione prodotto.

Il corretto posizionamento e dimensionamento dello spazio espositivo dedicato al tuo prodotto rappresentano il focus dell’allestimento. Il visual merchandising è una tecnica complessa e diversificata settorialmente. La competenza di Saci Project acquisita negli anni ci consente di creare soluzioni di successo in ogni settore merceologico. La gerarchia dell’esposizione del prodotto, l’impatto che produce sul visitatore, l’innovazione tecnologica associata al prodotto, che consente al visitatore di interagire, i supporti espositivi personalizzati o standard studiati per valorizzare il prodotto, la cura del dettaglio sono solo alcuni dei valori che fanno di un’esperienza un ricordo.

Layout e funzionalità.

Il corretto layout dello stand è essenziale per la riuscita della tua esperienza fieristica. La distribuzione operata in fase progettuale delle funzionalità che saranno vissute durante l’evento sono alla base del tuo successo. Comprendere, condividere e definire queste funzionalità richiedono competenza e grande capacità di team working che Saci Project da sempre persegue con successo.

Reception e info desk.

L’ingresso allo stand è il tuo biglietto da visita. Il posizionamento della reception o dell’info desk all’interno e riservato o al limite dell’area come front office, la realizzazione e l’importanza sia in termini estetici che funzionali e dimensionali di questo complemento di arredo definiscono il tuo primo contatto con il cliente per questo deve essere pensato e realizzato con la stesse cura e attenzione con la quale scegli l’abito che indosserai e che ti rappresenterà durante l’evento.

Uffici e aree meeting.

E’ lo spazio dedicato al business. Che sia pensato come incontri one to one oppure come ufficio operativo o sala riunioni o area meeting o relax questi luoghi definiranno il tuo concetto di business Formale o informale, accogliente, confortevole, tecnologico, qualsiasi sia la tua idea di spazio dedicato al business i nostri architetti sapranno interpretare, personalizzare e curare questi ambienti affinché la tua idea diventi un’esperienza reale.

Percorsi.

Muoversi all’interno di ambienti funzionali, sperimentare lo spazio in modo unico e personale, oppure collettivo, con percorsi definiti o casuali. È il tuo modo di approcciare lo stand che definisce la tua esperienza nell’evento e quella dei tuoi clienti. Focus prodotto, facilità di movimento, accesso agli spazi funzionali, riservatezza e spazi non accessibili. Queste, e molte altre, sono le ragioni per le quali i percorsi disegnano lo spazio e i ricordi.

Ripostigli e spazi tecnici.

Mai come oggi gli spazi tecnici e di magazzino sono al centro dell’esperienza fieristica. Piccoli, minimali, al limite dell’ergonomia, ma efficienti e funzionali per le esigenze condivise in fase di briefing. Grandi e attrezzati quasi come spazi operativi. Tecnologici per contenere tutti i dispositivi a supporto della comunicazione digitale. Customizzati come backstage del tuo prodotto e attrezzati come guardaroba. Funzionali per le specifiche esigenze di catering, cooking show, public events e quanto altro. Qualunque sia il tuo spazio è sempre pensato per la massimizzazione dell’efficienza, per la riduzione degli spazi non utilizzabili, per l’attenzione alla visibilità degli interni, senza mai dimenticare l’ergonomia e il dimensionamento funzionale. Tutti questi elementi fanno di questi ambienti il tuo principale assistente in fiera.

Multimedia ed esperienze immersive.

La tecnologia oggi ha un livello di coinvolgimento esperienziale attivo e passivo sempre più significativo e la progettazione di questi spazi funzionali non può essere affidata al caso. Ledwall schermi interattivi, IoT, VR, AR e tutte le soluzioni sempre in evoluzione diventano in alcuni casi l’essenza stessa del progetto dove tutto nasce e si sviluppa. Queste funzionalità sempre più interattive e sempre più immersive nei contenuti sono oggi a pieno titolo aree ad alta specificità e come tali devono essere pensate e progettate in fase preliminare per gestire al meglio le loro potenzialità, in modo che gli investimenti dedicati all’innovazione possano davvero immergerci in quella realtà virtuale ricca di contenuti e stimoli che oggi coinvolge sempre più quote di mercato e di operatori.

Regolamenti fiera.

La partecipazione ad un evento fieristico richiede anche l’attenta verifica del Regolamento Tecnico di Manifestazione e del Regolamento Tecnico di Quartiere. La nostra esperienza nella gestione di eventi fieristici ci consente di gestire al meglio tutte le problematiche di autorizzazione e approvazione del progetto. Tuttavia anche i regolamenti sono in continua evoluzione e trasformazione. Per questo dedichiamo sempre molta attenzione in fase preliminare alla verifica della normativa del quartiere ospitante e del Regolamento Tecnico della manifestazione specifica, proprio per garantirvi il massimo supporto nella compilazione di tutti i documenti che saranno richiesti in fase preliminare e successiva, mettendo a vostra disposizione il nostro staff tecnico esperto nella gestione delle relazioni con gli enti fieristici.

Normative di sicurezza.

Anche le normative di sicurezza sono un capitolo sempre più importante per il successo della vostra esperienza fieristica. La progettazione è quella fase del processo dove anche la sicurezza deve essere progettata affinché la successiva realizzazione on site non crei disservizi nelle fasi di installazione. La conoscenza delle svariate legislazioni Europee e Nazionali ci consente di prevedere e superare già in fase preliminare queste problematiche relative alle normative sia in materia di sicurezza dei lavoratori che di certificazione di prodotti e materiali.