Mission

Virtual Museum ovvero la possibilità di immergersi nella storia e nella cultura di popoli e tempi che per molte persone non potrebbero mai essere raggiungibili in modo reale, rappresentano una frontiera di infinite potenzialità o opportunità.

Diffusione culturale globalizzata, abbattimento di barrire fisiche e temporali, opportunità di conoscere e sperimentare rimanendo all’interno del proprio spazio domestico. Questo e molto altro sono i Virtual Museum.

Soluzioni.

Le soluzioni solo molteplici. Tour virtuali come mappe interattive online, Virtual tour 360° fotografici interattivi, condivisione di gallerie di immagini, banche di scansioni 3D. Esistono numerose piattaforme che consentono di visualizzare i tour con dispositivi dedicati o con qualsiasi dispositivo per rendere la tua esperienza unica e personale.

Evoluzioni.

La storia del Virtual Museum si arricchisce oggi grazie all’ inserimento e interazione della guida on line che consente al visitatore di percorrere lo spazio museale guidato e informato come durante una visita reale guidata con possibilità di interazioni.

Storytelling.

Le grandi potenzialità di questo strumento unitamente alla nostra competenza nello Storytelling, alla comunicazione creativa, alla conoscenza tecnologica nell’utilizzo di strumenti di visualizzazione della realtà aumentata VR / AR e la collaborazione con i curatori museali, consentono di rendere la visita museale una esperienza di grande crescita. La visione dell’opera accompagnata da contributi informativi, video e contestualizzazioni spazio temporali consente inoltre al visitatore di collocare l’opera nel tempo e nello spazio e comprendere tutte le implicazioni socio culturali collegati alla nascita dell’opera stessa. La frontiera della cultura apre le porte a tutti.